By
Net Colf
0
comment

Lavoro domestico: quali agevolazioni fiscali per il datore di lavoro?

Al fine di incentivare, da un lato, una regolare contribuzione commisurata al numero di ore di lavoro effettivamente svolte dal collaboratore domestico e, dall’altro lato, di rendere meno oneroso il costo di tale lavoro, sono riconosciute al datore di lavoro due tipi di agevolazioni fiscali strettamente collegate al reddito del medesimo datore e al grado di autosufficienza della persona assistita.…