fbpx

Aumento dei contributi 2020 per colf e badanti



By
Net Colf
10 Febbraio 20
0
comment
colf e badanti - netcolf

Aumento dei contributi 2020 per colf e badanti lo ha comunicato dall’INPS con circolare n. 17 del 6 febbraio.
L’importo aggiornato dei contributi è dovuto alla variazione dello 0,5% registrata dall’ISTAT in base all’indice dei prezzi al consumo, per le famiglie di operai e impiegati, nel periodo 2018-2019.
I contributi dovuti vanno determinati in funzione della tipologia contrattuale, se il contratto è a tempo determinato, a tempo indeterminato e se il rapporto di lavoro è più di 24 ore settimanali, o in un numero inferiore.
I contributi da versare per badanti o collaboratori domestici assunti a tempo determinato vanno maggiorati dell’1,40% per finanziare l’ accesso alla Naspi.

Di seguito è riportata la tabella dei contributi dovuti per rapporto di lavoro a tempo indeterminato ed in funzione delle ore lavorate:

Retribuzione oraria effettiva:
fino a € 8,10
oltre € 8,10 \ fino a € 9,86
oltre € 9,86
Orario di lavoro superiore a 24 ore settimanali

Retribuzione oraria convenzionale:
€ 7,17
€ 8,10
€ 9,86
€ 5,22

Importo contributo orario comprensivo di quota CUAF:
€ 1,43 (0,36)
€ 1,62 (0,41)
€ 1,97 (0,49)
€ 1,04 (0,26)

Importo contributo orario senza quota CUAF:
€ 1,44 (0,36)
€ 1,63 (0,41)
€ 1,98 (0,49)
€ 1,05 (0,26)

La tabella dei contributi dovuti per le prestazioni a tempo determinato è la seguente:

Retribuzione oraria effettiva:
fino a € 8,10
oltre € 8,10 \ fino a € 9,86
oltre € 9,86
Orario di lavoro superiore a 24 ore settimanali

Retribuzione oraria convenzionale:
€ 7,17
€ 8,10
€ 9,86
€ 5,22

Importo contributo orario comprensivo di quota CUAF:
€ 1,53 (0,36)
€ 1,73 (0,4)
€ 2,11 (0,49)
€ 1,12 (0,26)

Importo contributo orario senza quota CUAF:
€ 1,54 (0,36)
€ 1,74 (0,4)
€ 2,12 (0,49)
€ 1,12 (0,26)

Inoltre dal 1° gennaio 2020 colf e badanti devono beneficiare di compensi modificati annualmente in base ai dati del costo della vita forniti dall’Istat. Nessuna novità invece per il valore dell’indennità sostitutiva di vitto e alloggio, rimasto invariato rispetto al 2019.