fbpx


By
Net Colf
0
comment

Lavoro in nero: le sanzioni

Lavoro in nero: rischi

Lavoro in nero: quali sanzioni per il datore di lavoro domestico (e per il lavoratore)? Il lavoro in nero (o sommerso) è severamente punito dalla legge ed ogni qualvolta si assume in modo non regolare una badante o una colf, ossia non comunicando all’INPS il rapporto di lavoro e i relativi estremi, il datore rischia di incorrere, in caso di…



By
Net Colf
0
comment

Colf e Badanti: lavoro in nero e lavoro grigio

lavoro in nero e lavoro grigio per colf e badanti

COLF E BADANTI: Conviene non assicurare il personale domestico ? I motivi per i quali si ricorre al lavoro in nero, in modo particolare nel settore domestico, sono molteplici e vari.   Assicurazione di colf e badanti dal punto di vista del datore di lavoro Dal punto di vista del datore di lavoro procedere con una regolare assunzione di una…



By
Net Colf
0
comment

La tutela della maternità delle collaboratrici domestiche

Colf in attesa

L’intero quadro normativo attualmente vigente presenta  una serie di disposizioni il cui obiettivo finale è quello di tutelare colei che, in pendenza di un rapporto lavorativo, si ritrova ad essere mamma. Al pari, quindi, di quanto accade per la generalità delle lavoratrici madri, anche alle colf, alle badanti, alle baby sitter è riconosciuto in primis il diritto/dovere di astenersi dal…



By
Net Colf
0
comment

Decreto Flussi 2018 per lavoro stagionale

decreto flussi

Opportunità di trasformazione del permesso di soggiorno da stagionale a tempo indeterminato. Quali previsioni per colf e badanti L’esigenza ormai sempre più diffusa di assumere colf e badanti se da un lato ha provocato l’aumento del numero delle lavoratrici italiane disposte ad offrire le loro prestazione in tal settore, dall’altro lato tale aumento risulta essere insufficiente a coprire la copiosità…



By
Net Colf
0
comment

La 13° mensilità dovuta alle domestiche e a tutti i collaboratori familiari

Tredicesima mensilità

Con l’avvicinarsi del Natale molte famiglie che usufruiscono di prestazioni da parte di collaboratori domestici, baby sitter, assistenti familiari, ecc. si ritrovano a dover fronteggiare una spesa aggiuntiva in quanto obbligati a dare la tredicesima mensilità. Al pari degli altri lavoratori, e a prescindere dal fatto che prestino la loro opera a tempo pieno o a tempo parziale, presso una…



By
Net Colf
0
comment

Trattamento di Fine Rapporto (T.F.R.) dei lavoratori domestici

TFR colf e badanti

Un problema molto diffuso tra i datori di lavoro domestici è ravvisabile nella determinazione e corresponsione del trattamento di fine rapporto (o liquidazione/buonuscita) che di diritto spetta al lavoratore quando, a prescindere dalle cause, il rapporto di lavoro termina. Il trattamento di fine rapporto di colf e badanti e non solo Il T.F.R. può anche essere anticipato annualmente laddove il…



By
Net Colf
0
comment

Denuncia di infortunio della colf e del lavoratore domestico

Infortunio domestico

Quali obblighi per il datore di lavoro e quali per il lavoratore? Può capitare che la badante, la colf, la baby sitter, il giardiniere, ecc. possono essere vittime di un infortunio determinato da cause esterne, imprevedibili, straordinarie o accidentali, oppure semplicemente da un eccessivo sforzo del lavoratore compiuto in condizioni di normale svolgimento dell’attività lavorativa. Così come può capitare che…



By
Net Colf
0
comment

Il Libretto di Famiglia per prestazioni occasionali

Libretto di famiglia

In alcuni casi può sorgere l’esigenza di dover ricorrere all’ausilio di un collaboratore domestico, di un assistente familiare o di una baby sitter solo per prestazioni saltuarie e di ridotta entità motivo per il quale, invece di instaurare un normale rapporto subordinato, è possibile ricorrere ad una forma contrattuale creata ad hoc per fronteggiare tali necessità: il contratto di lavoro…



By
Net Colf
0
comment

Quanto costa esattamente una domestica?

Ogni 3 mesi il datore di lavoro versa i contributi INPS il cui importo totale è dato dalla somma  della quota a suo carico e di quella a carico del  lavoratore: bisogna, quindi, scorporare dall’importo totale trimestrale la quota a carico del lavoratore per delineare l’ammontare contributivo a cui il datore deve far fronte. Tabelle contributive INPS Al fine, quindi,…



By
Net Colf
0
comment

La malattia del lavoratore domestico e gli obblighi del datore di lavoro

malattia

Cosa succede se il lavoratore domestico, convivente o non, si ammala? Quali sono gli obblighi del lavoratore, quali quelli del datore di lavoro e in che modo i giorni di malattia sono retribuiti rientrano tra quelle non semplici questioni che il datore spesso si ritrova a dover affrontare.   Obblighi del lavoratore in malattia In caso di malattia è compito…