By
Net Colf
0
comment

Lettera di assunzione lavoratore domestico: fac simile

L’attività di lavoro domestico è attualmente disciplinata dal contratto collettivo nazionale in vigore dal 1.07.2013, integrato con accordi successivi. Lo trovate integralmente sul nostro sito al presente link. Il rapporto di lavoro si formalizza con una lettera di assunzione, che deve indicare le generalità delle parti, la data di assunzione (e quella di cessazione, se il contratto è a tempo…



By
Net Colf
0
comment

Effetti dell’assunzione di personale straniero come Colf e Badanti

domesitca filippina

COLF E BADANTI: QUALI EFFETTI PRODUCE LA SCELTA DI PERSONALE STRANIERO IN TALE SETTORE?   E’ noto come negli ultimi anni il numero di collaboratori domestici stranieri, per la maggior parte extracomunitari, sia notevolmente aumentato.   A rivelarlo è, oltre alla tangibilità del fenomeno,  uno studio recentemente fatto  sulla base di dati INPS che a fronte di circa 900 mila…



By
Net Colf
0
comment

Pagare in contanti un collaboratore domestico

bonus-80-euro-colf-badanti

E’ POSSIBILE CORRISPONDERE AI COLLABORATORI DOMESTICI LO STIPENDIO IN CONTANTI? E’ ormai noto che dal 1 luglio 2018, in applicazione della Legge di Bilancio 2018 (Legge n.205 del 27 dicembre 2017) vige per i datori di lavoro il divieto di corrispondere ai propri dipendenti  la retribuzione -e/o qualsiasi anticipo della stessa a prescindere dall’entità - in contanti. In presenza di…



By
Net Colf
0
comment

Si possono risparmiare i contributi da versare all’INPS !!

Tredicesima mensilità

I contributi da versare all'INPS Il rapporto di lavoro domestico, nonostante presenti particolarità e peculiarità legate tanto alla natura della prestazione quanto alla posizione socio-economica delle parti interessate, genera gli stessi obblighi e gli stessi doveri tipici di un “comune” rapporto di lavoro subordinato.   Pertanto, al dovere della colf o della badante di compiere con diligenza la prestazione oggetto…



By
Net Colf
0
comment

Lavoro subordinato – caratteri generali

colf e badanti

IL LAVORO DOMESTICO E SUE PECULIARITÀ Ai sensi dell’art.1, legge n. 339/1958, i lavoratori domestici sono coloro che  “prestano a qualsiasi titolo la loro opera per il funzionamento della vita familiare, sia che si tratti di personale con qualifica specifica, sia che si tratti di personale adibito a mansioni generiche”. I collaboratori domestici sono a tutti gli effetti lavoratori subordinati…



By
Net Colf
0
comment

ORARIO DI LAVORO E RIPOSI DI COLF E BADANTI

tata baby sitter

ORARIO DI LAVORO E RIPOSI DI COLF E BADANTI Il datore di lavoro domestico che intende instaurare un rapporto lavorativo con una colf o con una badante deve inevitabilmente indicare l’orario di lavoro tanto nella lettera di assunzione, quanto in fase di comunicazione del rapporto all’INPS. Tale indicazione risulta essere fondamentale  al fine di determinare la quantità di tempo che…



By
Net Colf
0
comment

DECRETO FLUSSI 2019

giovani extracomunitari

IL CLICK DAY INIZIA  IL 16 APRILE 2019 AL VIA IL DECRETO FLUSSI 2019 PER 30850 STRANIERI LA POSSIBILITA’ DI UN PERMESSO DI SOGGIORNO Ogni anno il Governo stabilisce, con l’approvazione di un apposito decreto (comunemente conosciuto come “decreto flussi”), il limite quantitativo di extracomunitari che, ancora residenti nel loro paese di origine, possono entrare in Italia mediante l’attivazione di…



By
Net Colf
0
comment

NetColf.it

Busta paga, contratto, straordinari, ferie, TFR... tutto per la gestione del tuo collaboratore domestico... Entra nella famiglia Netcolf ed addio pensieri! (altro…)



By
Net Colf
0
comment

Agevolazioni fiscali per il lavoro domestico ed adempimenti fiscali, CU

lavoro domestico

Il datore domestico deve rilasciare il CU (certificazione unica dei compensi)? La Certificazione Unica dei compensi, cosiddetto CU, è quel documento che attesta tutte le somme da lavoro dipendente corrisposte ad un lavoratore nell'anno precedente. Il datore di lavoro domestico non è tenuto a rilasciarlo alla colf, badante o baby sitter, ma ha comunque degli obblighi in vista delle scadenze…



By
Net Colf
0
comment

Salario minimo legale

retribuzioni minime

SALARIO MINIMO LEGALE: QUALI SONO LE POSSIBILI CONSEGUENZE PER I DATORI DI LAVORO DOMESTICO? Recentemente l’attuale Governo ha portato all’attenzione del legislatore un disegno di legge il cui fine mira a fissare per tutti i rapporti di lavoro subordinato e parasubordinato, e quindi anche per i rapporti di lavoro domestico, una paga minima oraria non inferiore a 9 euro lordi.…