By
Net Colf
0
comment

Minimi retributivi 2019 per i lavoratori domestici

retribuzioni minime

LAVORATORI DOMESTICI: NUOVI MINIMI RETRIBUTIVI 2019 Il datore di lavoro che intende assumere una badante, una colf, una baby sitter o qualsiasi altro collaboratore domestico dovrebbe  redigere, per opportunità, un contratto di lavoro in forma scritta da cui si delineano gli elementi fondamentali di qualsiasi rapporto lavorativo quali la durata, la mansione, il livello contrattuale, il periodo di prova, l’orario…



By
Net Colf
0
comment

Dichiarazione dei redditi dei domestici e modello CU

dichiarazione dei redditi

DOMESTICI: CERTIFICAZIONE SOSTITUTIVA DEL MODELLO CU E DICHIARAZIONE DEI REDDITI Con riferimento al rapporto di lavoro domestico sussistono una serie di adempimenti fiscali legati alla dichiarazione dei redditi, tanto in capo al datore di lavoro privato quanto in capo al lavoratore. Non essendo il datore di lavoro un sostituto di imposta, qualsiasi collaboratore domestico ha l’obbligo di dichiarare, mediante il…



By
Net Colf
0
comment

Cassacolf: contributi aggiuntivi lavoratori domestici

cassacolf

Contributi assistenziali ed assicurativi integrativi o aggiuntivi lavoratori domestici   ART. 49 CCNL DOMESTICI: E’ OBBLIGATORIA L’ISCRIZIONE ALLA CASSA COLF? L’art. 49 del Ccnl Domestici prevede l’obbligatorietà per i datori di lavoro domestici di pagare, in concomitanza e secondo le medesime modalità e tempistiche di versamento dei contributi previdenziali ed assicurativi “generali” (INPS ed INAIL), anche i contributi assistenziali ed…



By
Net Colf
0
comment

Ferie per i collaboratori domestici

Ferie domestici

COLF  BADANTI E COLLABORATORI DOMESTICI Maturazione e compenso delle ferie I lavoratori domestici, al pari di tutti gli altri lavoratori subordinati, hanno diritto ad un periodo di ferie pari a 26 giorni lavorativi  per ogni anno di servizio. Qualora il contratto di lavoro ha inizio nel corso dell'anno, le giornate di ferie devono essere frazionate in relazione al periodo di…



By
Net Colf
0
comment

Risoluzione del rapporto di lavoro domestico

RISOLUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DOMESTICO: LICENZIAMENTO, DIMISSIONI E RISOLUZIONE CONSENSUALE TRA LE PARTI   1) Licenziamento ad nutum del lavoratore domestico Le peculiarità del rapporto di lavoro domestico derivante dalla specialità delle mansioni svolte dal lavoratore, dal delicato contesto in cui queste si esplicano (famiglia, casa) e  dalla natura del datore di lavoro (che non è un imprenditore), hanno…



By
Net Colf
0
comment

Lavoro domestico sommerso

Badanti, cause per per risarcimenti e contributi

Lavoro domestico sommerso: come può il datore di lavoro gestire le pretese retributive, e non solo, di colf e badanti?   Il datore di lavoro domestico che occulta l’esistenza del rapporto che intercorre con la badante, la colf o la baby sitter, deve essere cosciente del fatto che su di lui potrebbero gravare conseguenze fastidiose ed economicamente onerose. Oltre, infatti,…



By
Net Colf
0
comment

Lavoro in nero: le sanzioni

Lavoro in nero: rischi

Lavoro in nero: quali sanzioni per il datore di lavoro domestico (e per il lavoratore)? Il lavoro in nero (o sommerso) è severamente punito dalla legge ed ogni qualvolta si assume in modo non regolare una badante o una colf, ossia non comunicando all’INPS il rapporto di lavoro e i relativi estremi, il datore rischia di incorrere, in caso di…



By
Net Colf
0
comment

Colf e Badanti: lavoro in nero e lavoro grigio

lavoro in nero e lavoro grigio per colf e badanti

COLF E BADANTI: Conviene non assicurare il personale domestico ? I motivi per i quali si ricorre al lavoro in nero, in modo particolare nel settore domestico, sono molteplici e vari.   Assicurazione di colf e badanti dal punto di vista del datore di lavoro Dal punto di vista del datore di lavoro procedere con una regolare assunzione di una…



By
Net Colf
0
comment

La tutela della maternità delle collaboratrici domestiche

Colf in attesa

L’intero quadro normativo attualmente vigente presenta  una serie di disposizioni il cui obiettivo finale è quello di tutelare colei che, in pendenza di un rapporto lavorativo, si ritrova ad essere mamma. Al pari, quindi, di quanto accade per la generalità delle lavoratrici madri, anche alle colf, alle badanti, alle baby sitter è riconosciuto in primis il diritto/dovere di astenersi dal…



By
Net Colf
0
comment

Decreto Flussi 2018 per lavoro stagionale

decreto flussi

Opportunità di trasformazione del permesso di soggiorno da stagionale a tempo indeterminato. Quali previsioni per colf e badanti L’esigenza ormai sempre più diffusa di assumere colf e badanti se da un lato ha provocato l’aumento del numero delle lavoratrici italiane disposte ad offrire le loro prestazione in tal settore, dall’altro lato tale aumento risulta essere insufficiente a coprire la copiosità…