By
Net Colf
0
comment

Agevolazioni fiscali per il lavoro domestico ed adempimenti fiscali, CU

lavoro domestico

Il datore domestico deve rilasciare il CU (certificazione unica dei compensi)? La Certificazione Unica dei compensi, cosiddetto CU, è quel documento che attesta tutte le somme da lavoro dipendente corrisposte ad un lavoratore nell'anno precedente. Il datore di lavoro domestico non è tenuto a rilasciarlo alla colf, badante o baby sitter, ma ha comunque degli obblighi in vista delle scadenze…



By
Net Colf
0
comment

I collaboratori domestici pagano le tasse?

calcoli colf e badanti

I collaboratori domestici pagano le imposte? Aliquote, scaglioni, detrazioni aggiornati al 31 Dicembre 2018 I collaboratori domestici, al pari di tutti gli altri lavoratori dipendenti, hanno il dovere di dichiarare annualmente quanto percepito a titolo di reddito da lavoro dipendente, non essendo questo esente da imposizione fiscale. Per conoscere, dunque, l’imposta netta da pagare, la colf, la badante o la…



By
Net Colf
0
comment

Domestici e “Bonus Renzi” (DL. N. 66/2014)

bonus-80-euro-colf-badanti

Domestici e  “Bonus  Renzi” (DL. N. 66/2014) Il credito per lavoro dipendente ed assimilato (comunemente conosciuto come “Bonus Renzi” o “Bonus IRPEF”), introdotto dal dl. n. 66/2014 e successivamente confermato dalla l. n. 190/2014, è destinato a tutti i lavoratori dipendenti, e tra questi sono annoverati anche i collaboratori domestici. L’unica differenza sussiste nelle modalità di erogazione: mentre per i “normali” lavoratori…



By
Net Colf
0
comment

Lavoro domestico: quali agevolazioni fiscali per il datore di lavoro?

Al fine di incentivare, da un lato, una regolare contribuzione commisurata al numero di ore di lavoro effettivamente svolte dal collaboratore domestico e, dall’altro lato, di rendere meno oneroso il costo di tale lavoro, sono riconosciute al datore di lavoro due tipi di agevolazioni fiscali strettamente collegate al reddito del medesimo datore e al grado di autosufficienza della persona assistita.…